La notizia era nell’aria da parecchie settimane e noi stessi ve ne avevamo parlato più volte, ma ora è arrivata la tanto attesa ufficialità: Max Nagl, appiedato malamente da Husqvarna al termine del campionato 2017, riparte dall’Italia e da TM Racing, che ingaggiandolo ufficializza il suo ritorno nella MXGP con grandi ambizioni.

La casa italiana non correva nella classe regina del Mondiale motocross dal 2015, quando schierò Davide ”Pota” Guarnieri, e negli ultimi anni aveva focalizzato tutte le sue energie sulle giovani promesse e sullo sviluppo di Samuele Bernardini in MX2, ma ora ecco il ritorno in MXGP con un pilota che potrebbe far fare grossi passi avanti a TM e chissà, centrare anche qualche podio. Max Nagl non ha perso il suo innato talento (purtroppo per lui, mai premiato da titoli iridati), e a soli 30 anni può ancora dare tanto alla casa pesarese, con tanto entusiasmo per questa nuova avventura: ”Sono molto contento di entrare a far parte di TM Factory Racing, ho tante motivazioni e voglio fare grandi cose: il team è più piccolo e familiare rispetto agli altri, sono sicuro che si adatterà al meglio a me e alle mie esigenze e non vedo l’ora di iniziare a lavorare sulla nuova MX450 FI”.

L’entusiasmo è reciproco, come si evince dalle parole del team manager di TM, Marco Ricciardi: ”Siamo onorati di aver ingaggiato Nagl, un pilota che stimo sia per la sua velocità, che per le sue doti umane e per una professionalità e correttezza che ha mostrato in tutti questi anni nel paddock. Max è il pilota giusto per rientrare in MXGP, e sono orgoglioso di far parte dell’evoluzione e del nuovo progetto di TM Racing, che a differenza di altre case ha deciso di tornare in grande stile nella classe regina. Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare, vogliamo dare a Max Nagl la miglior moto possibile e metterlo in condizione di lottare per le zone nobili della classifica: lavoreremo anche per Bernardini, e sono sicuro che potrà tornare ad altissimo livello dopo il brutto infortunio del 2017”.

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] assistito col nostro inviato a quella di TM Racing. La casa pesarese ha presentato ufficialmente Max Nagl, che correrà in MXGP coi colori di TM e ha svelato anche il suo kit per il prossimo campionato, e […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *