Versatile al punto da vincere sia con le vetture a motore aspirato che coi primi motori turbo, longevo al punto da riuscire a conquistare l’ultimo successo nel 1991, a 39 anni suonati (in tutto, ha corso 207 gare, vincendone 23): Nelson Piquet sr. è stato uno dei più grandi piloti della storia della F1, con tre titoli mondiali a coronare una carriera iniziata relativamente tardi, nel 1978.

Piquet ha infatti conquistato l’iride nel 1981 e nel 1983 con la Brabham, e nel 1987 con la Williams, chiudendo la carriera con la Benetton: quest’oggi l’ex pilota brasiliano, tanto veloce in pista quanto ”pungente” ai microfoni dei giornalisti (ne sa qualcosa Ayrton Senna), compie 65 anni. E dunque tanti auguri al tricampeão brasiliano, degno interprete della classe ’52!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *