Qualche difficoltà nel calcolare le misure e una certa propensione nello sfasciare carrozzerie (nata in gioventù, come vedrete): approfittiamo della fascia protetta per ricordare insieme a voi alcune delle più epiche ”maldonadate” e le peripezie di un pilota ”fatto fuori” dal circus della F1 nel 2015 dopo che la PDVSA non l’ha più supportato come sponsor (nel 2017 ha tentato senza esito di firmare con Sauber e Williams).

Perchè in fondo, c’è un piccolo Pastor Maldonado (o, come viene chiamato, Maldonator) in ognuno di noi, ma è meglio tenerlo ben nascosto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *