Sembra svanire sul più bello il sogno di Max Biaggi, che dopo aver fatto da team manager nel CIV sfruttando le moto Mahindra (casa che abbandonerà il motociclismo per passare alla Formula E), aveva messo nel mirino un passaggio in Moto3. Max aveva già trovato l’accordo per la fornitura KTM Factory Racing e chiuso l’accordo con Darryn Binder (fratello di Brad) e Jaume Masiá come piloti, ma ora tutto sembra saltare.

Ieri Carmelo Ezpeleta ha messo in dubbio la partecipazione alla Moto3 2018 del team di Biaggi, spiazzando il pilota romano: la frattura si ricomporrà, oppure il sogno di Max resterà tale?

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] sempre un’idea legata al Motomondiale e alla Moto3? Sapevamo di un’idea legata a Mahindra per il […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *