18 giri ad alta intensità, che si concludono con un arrivo in parata dietro la safety-car per il brutto botto di Matsuhita all’Eau Rouge (driver ok, ma che paura per quella gomma che attraversa la pista!): ne beneficia Sergio Sette Câmara, che vince la sua prima gara precedendo De Vries e il nostro Luca Ghiotto.

5° Charles Leclerc, costretto a partire ultimo insieme al rivale nel Mondiale Rowland dopo la squalifica inflitta nella gara di ieri (eccessivo consumo del fondo, è stata tolta la vittoria al monegasco): il pilota della Ferrari Driver Academy guida sempre la classifica della Formula 2, e ora ha 54 punti su Rowland quando mancano tre GP (6 gare).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *