Un autentico dominio in casa-Ferrari. Ancora una volta è la Mercedes a sbancare Monza, e questa volta Lewis Hamilton è semplicemente perfetto: il pilota britannico guida la gara dal primo all’ultimo metro, resistendo all’attacco al via di Stroll e non mollando praticamente mai la vetta della corsa. Il dominio di Ginetto è imbarazzante, e arriva la doppietta per le Frecce d’argento: Bottas è infatti 2°, precedendo Vettel che è il deluso di giornata.

Guardando le libere ci saremmo aspettati una Ferrari più competitiva, invece Vettel subisce 36” di distacco e non entra mai in gara, rischiando anche il sorpasso da Ricciardo: strepitosa la prova dell’australiano, che partiva 16° ed ha rimontato fino al 4°, andando a insidiare l’ex compagno a suon di giri veloci. Ricciardo avrebbe meritato il podio, mentre è da matita rossa la gara di un Raikkonen irriconoscibile, che finisce 5° senza mettersi mai in mostra.

Con questi risultati, Lewis Hamilton è il nuovo leader del Mondiale con 238 punti, +3 su Vettel e +41 su Bottas: il sorpasso è fatto, e la Ferrari potrà rifarsi a partire dal prossimo GP, previsto per il 17 settembre a Singapore.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *