Nel pomeriggio italiano si sono tenute le manche di qualifica di MXGP e MX2, impegnate sul circuito di Assen e in casa di Jeffrey Herlings, e i risultati ”olandesi” hanno confermato il trend delle ultime gare. Nella classe regina, Jeffrey Herlings guida in maniera autorevole, precedendo Tim Gajser #243 e Gautier Paulin: solo 10° Antonio Cairoli, staccato di oltre 50”, ma certo del 9° Mondiale qualora riuscisse a fare almeno 5 pti in due manche (e dunque comprensibilmente prudente qui).

In MX2, invece, ancora rapidissimo Thomas Covington, che precede Olsen e Mewse: i duellanti per il titolo, Seewer e Jonass, chiudono rispettivamente 4° e 19°, e dunque questo GP potrebbe riaprire ulteriormente la corsa all’iride.

Nel pomeriggio, tra l’altro, si è tenuta anche gara-1 del Mondiale WMX: la nostra Kiara Fontanesi chiude 5a nella manche vinta dall’olandese Van de Ven, che precede Papenmaier e Lancelot. La classifica del mondiale si rende ancor più ingarbugliata a tre manches dal termine: Duncan guida con 173pti, precedendo Fontanesi, Papenmaier e Van de Ven, tutte a pari merito a 168pti (-5 dalla leader).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *