Una gara intelligente, da ragioniere della pista, che va a premiare il campione del mondo in carica: è Marc Márquez a vincere la gara di Misano Adriatico, superando Danilo Petrucci all’inizio dell’ultimo giro e allungando nell’ultimo passaggio. La gara viene inizialmente scandita dall’ottima partenza di Jorge Lorenzo, che però viene ”lanciato” in aria dalla sua moto nel più classico degli high-side: va dunque in testa Petrucci, che sogna la vittoria, rischia di cadere, resiste agli assalti di Marquez nel penultimo giro e cede solo nell’ultimo passaggio: vince lo spagnolo, 3° posto invece per Andrea Dovizioso, un risultato che riapre ulteriormente il Mondiale. Marquez e Dovi sono ora a parimerito a quota 199 punti, con Maverick Viñales staccato di 16 lunghezze e Valentino Rossi (assente) a 42 punti dai leader: nel finale della gara assistiamo a una scena d’altri tempi, con Johann Zarco che arriva portando la sua Yamaha a spinta.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *