Avevamo una certezza nel mondo del motocross, il legame di Alessandro Lupino con Honda Red Moto e il team Assomotor, ma le certezze sono destinate a svanire e lo faranno nel 2018: l’azzurro, reduce da un grande MXoN nella classe Open e dal 4° posto ottenuto nella manche MX2+Open (venendo superato a pochi metri dall’arrivo da Zach Osborne), cambierà infatti team, passando a Kawasaki nel 2018.

Lupino, reduce da un buon finale di stagione con qualche piazzamento nella top-10 e il 6° posto in Russia, si è guadagnato con queste prestazioni la chiamata del team Gebben van Venrooy, che lo farà correre con la verdona nel tentativo di crescere e diventare una presenza stabile nella top-10 (e chissà, anche più in alto: il talento non manca ad Alessandro) della MXGP.

Lupino non sarà solo nel team, dato che van Venrooy ha confermato per la prossima stagione Maxime Desprey, che era già in squadra nell’annata appena conclusa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *