Prove libere tremendamente bagnate e per pochi intimi a Suzuka: dopo il diluvio universale, scendono in pista pochissimi piloti, e solo 5 fanno il tempo. Guida Lewis Hamilton col crono di 1.48.719, precedendo di otto decimi Esteban Ocon, che a sua volta si trova davanti al Checo Sergio Perez. Chiudono la lista dei tempi Felipe Massa e Lance Stroll, con quest’ultimo che rischia grosso dopo aver perso il controllo della Williams nel più classico degli aquaplaning.

Nessun riferimento cronometrico per le Scuderia Ferrari: Raikkonen entra in pista solo per un giro esplorativo, tornando subito ai box, Sebastian Vettel invece resta comodamente a riposo, al pari di 3/4 del gruppo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *