Dopo Morgan Lesiardo, un altro italiano cambia moto e si appresta a iniziare una nuova tappa della sua carriera in MX2: Ivo Monticelli conclude il suo rapporto con KTM Marchetti Racing e, come ha annunciato lui stesso sui suoi social, ha già iniziato a provare la moto per il 2018.

Il pilota azzurro, reduce da una stagione molto travagliata con un brutto infortunio che l’ha tagliato fuori da otto GP della MX2 (chiusa con 65pti e un 12° posto come miglior risultato) e l’ha privato del titolo italiano nella categoria (vinto da Cervellin, titolo MXGP a Lupino, con Philippaerts ancora in gara), ripartirà da Yamaha e dal team JK Racing, che ha scelto di puntare su di lui per la prossima stagione e lo porterà in MXGP. Un passaggio obbligato per Monticelli, che ha raggiunto il limite d’età della MX2 (23 anni): riuscirà Ivo, pilota di talento ma molto sfortunato, a tornare ai suoi livelli nel 2018?

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] MX2 perde Ivo Monticelli per raggiunti limiti d’età, ma vedrà comunque aumentare il contingente italiano grazie a […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *