La MX2 perde Ivo Monticelli per raggiunti limiti d’età, ma vedrà comunque aumentare il contingente italiano grazie a Simone Furlotti, che si va ad aggiungere ai piloti confermati nella categoria per il 2018.

Il pilota parmense, 2° nell’EMX250 alle spalle di Morgan Lesiardo e assente nel GP di Villars sous Ecot per un infortunio, effettuerà infatti il salto di categoria e gareggerà nella prossima stagione con la Yamaha di SM Action-McMigliori Racing Team, verosimilmente al fianco di Ostlund (ex pilota del team DP19), ma il suo salto in MX2 è destinato ad essere breve.

Per il regolamento della MX2 Furlotti, 22 anni, dovrà infatti passare in MXGP al raggiungimento del 23° anno d’età, e dunque la sua apparizione nella 250cc sarà limitata al 2018. Nel 2019 l’azzurro dovrà cercarsi un team in MXGP e un posto al sole nella categoria maggiore, ma intanto si godrà una stagione completa nella MX2.

 

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] nella gara-1 di Villars sous Ecot: sapevo già di aver vinto il titolo (per l’infortunio di Furlotti, ndr), c’erano tutti i miei amici, la mia famiglia e gli sponsor, ho lanciato la moto per […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *