A Phillip Island, Joan Mir si è laureato campione mondiale con due gare di anticipo. Il ventenne di Maiorca ha vinto il gp australiano (interrotto al 17esimo giro a causa di un temporale), e ha conquistato il titolo mondiale anticipatamente.

Mir, che si ispira a Valentino Rossi, ha portato a casa 9 gare su 16, ha duellato nei primi giri, dopodiché si è portato al comando, precedendo al traguardo Loi e Martin. Romano Fenati, rivale in classifica, ha chiuso al sesto posto, dietro a Bastianini.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *