Una pole a sorpresa nell’ultimo GP della stagione: Lewis Hamilton sembrava in controllo ad Abu Dhabi e invece, vuoi per qualche errore dovuto alla deconcentrazione nell’ultimo tentativo, vuoi per la velocità dell’avversario, che è rimasto sornione nelle libere esplodendo quest’oggi, deve cedere la pole position al compagno di squadra Valtteri Bottas.

Sarà la seconda guida Mercedes a partire dalla prima posizione col crono strepitoso di 1.36.231, precedendo proprio Hamilton (+0.172) e Vettel, molto staccato e a 546 millesimi dal leader: distacchi ampi per i piloti non Mercedes, che vanno a dimostrare l’ennesimo dominio della casa tedesca in questo tracciato che l’ha vista centrare 4 pole negli ultimi 6 anni. Il 4° posto va a Ricciardo (+0.728), che si tiene dietro Raikkonen e Verstappen: completano la top-10 Hulkenberg, Perez, Ocon e Massa, che ha eliminato Alonso dalla Q2 per 73 millesimi. Nando partirà 11°, con Stroll 15° ed Hartley ultimo in virtù delle 10 posizioni di penalizzazione.

La gara scatterà domani alle 14, fatevi trovare pronti!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *