Il triangolo no, non l’avevamo proprio considerato: dopo gli ottimi test di Abu Dhabi tutto sembrava portare all’imminente firma per Robert Kubica con Williams, da apporre sul contratto una volta che il polacco avesse risolto i problemi con quell’assicurazione che chiedeva indietro il premio pagato dopo il tremendo incidente del Rally Andora.

Kubica si era ripreso da quell’incidente, lavorando alla grande sul proprio fisico e compensando le scorie lasciate dall’impatto del 2011 con una maggior potenza nell’altro che gli aveva consentito, parole sue, di ”guidare al 90% come prima”: insomma, tutto questo ci lasciava ottimisti, con le parole del padre e le conferme di Giorgio Terruzzi (amico di Robert) a sostenere la tesi della firma sempre più vicina, ma ora sorge un inatteso intoppo che potrebbe vanificare gli sforzi del polacco e mettere fine al sogno del suo ritorno nel circus.

Stando alle ultime indiscrezioni che girano nel circus, confermate e riportate da Gazzetta, Williams starebbe riflettendo sulla possibilità di non affidare la seconda vettura a Kubica, ripetendo così lo schema già messo in atto da Renault in estate: l’idea non nasce da valutazioni tecniche o fisiche, bensì da una questione puramente economica. Il russo Sergey Sirotkin, che si era presentato ai test di Abu Dhabi con l’idea di fare da terzo pilota (girando più piano di Kubica) si sarebbe presentato come pilota pagante, offrendo 15mln per ottenere un contratto di due stagioni al fianco di Lance Stroll: dietro a Sirotkin c’è il governo russo, ma anche la ricca azienda di famiglia che lo vorrebbe veder debuttare in F1.

Insomma, Kubica potrebbe essere accantonato per il caro vecchio ”pecunia vicit omnia”, e restare con un palmo di naso e appiedato: Sirotkin punta a fare le scarpe al polacco e rovinare il sogno di tutti gli appassionati, e anche Massa sta ripensando (ancora Felipe?) al suo ritiro e si sarebbe proposto per rinnovare un altro anno (e poi lanciarsi in Formula E nel 2018-19) a cifre molto contenute. Il possibile contratto tra Williams e Robert Kubica viene messo a dura prova, e vedremo quali saranno gli sviluppi futuri della vicenda.

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] a qualche indiscrezione e a qualche frase qua e là, aveva fatto sorgere dei dubbi sulle reali intenzioni di Williams, e ora dall’Inghilterra arriva quella che potrebbe essere la mazzata definitiva per il […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *