Si inizia a fare sul serio in SBK. Le prime libere hanno offerto qualche spunto sul primo round del 2018. A Phillip Island, su una pista bagnata, il più veloce è Marco Melandri. Il ravennate stampa un 1’42″974, un decimo più veloce del campione in carica Jonathan Rea.

E al di là dei tempi cronometrati, si ha la sensazione che possano essere loro due i possibili duellanti per il primato nel week end, anche alla luce dei recenti test disputati qui una settimana fa. Gli altri sono più lontani. Eugene Laverty è terzo ma distante quasi mezzo secondo.

Alle sue spalle Fores, Lowes ed il sorprendente Jacobsen. Leon Camier è settimo, davanti a Chaz Davies, piuttosto lontano dal compagno di team, rimarcando le problematiche annunciate ai nostri microfoni. Van Der Mark ed Hernandez completano la top 10. Solo undicesimo Tom Sykes, davanti a Ramos e Savadori.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *