Come se non bastassero lo zero alla casella ”punti” dopo quattro GP (unico pilota del campionato, dato che Neel Jani e Kamui Kobayashi avevano corso solo a Hong Kong) e i continui problemi tecnici che hanno costretto il campione del mondo in carica a svariati ritiri e gare costantemente volte a rincorrere gli avversari, piove sul bagnato su Lucas di Grassi e sulla sua Audi.

Il pilota brasiliano aveva avuto nuovi problemi sullinverter della sua monoposto durante l‘e-Prix di Santiago de Chile, per cui si sono resi necessari dei robusti interventi tecnici al di fuori del periodo stabilito dal regolamento: le normative della Formula E sono chiare, non si può operare sulla sezione elettrica della monoposto a meno di un mese dalla gara seguente, e così di Grassi verrà penalizzato nella prossima gara. Il brasiliano verrà arretrato di 10 posizioni in griglia, come tra l’altro gli era già capitato in Cile, dove era risalito fino al 4° posto prima di ritirarsi per l’ennesimo ko della sua monoposto.

Audi nuovamente in difficoltà dunque e nuova penalizzazione per di Grassi, ma i tecnici della scuderia tedesca sono convinti di aver trovato (finalmente) la soluzione al problema, come conferma il team manager Dieter Gass: ”Siamo convinti di aver trovato la soluzione ai nostri problemi, ora sappiamo da cosa derivano. La FIA non ci consente di effettuare modifiche al nostro sistema elettrico a partire da 30gg prima dell’e-Prix seguente, e così riceveremo una penalizzazione, perchè siamo stati costretti a operare sull’inverter nel tentativo di sistemare la nostra vettura. Se necessario, ripeteremo quest’operazione anche prima dell’e-Prix di Punta del Este (17 marzo). Non siamo contenti di come stiamo andando, ma siamo ottimisti: tracciati meno stretti e lenti come quello di Città del Messico e Punta del Este dovrebbero esserci favorevoli”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *