Con un mese di ritardo rispetto alle gare al maschile, inizia anche il Women’s Motocross World Championship, la versione femminile del Mondiale motocross, che vede come campionessa in carica la nostra Kiara Fontanesi (5 titoli iridati, leggi qui la nostra intervista alla parmense) e ha assistito al termine del 2017 al ritiro della veterana Livia Lancelot.

Le protagoniste sono sempre le stesse, ma non è la nostra Kiara la vincitrice della prima prova stagionale: gara-1 del GP del Trentino, disputato sul circuito di Arco di Trento/Pietramurata, ci fa assistere al dominio della tedesca Larissa Papenmeier, che trionfa con la sua Suzuki e infligge un grande distacco alle avversarie. Il #423 precede di 14”335 l’olandese Nancy Van De Ven (rivale della Fontanesi nel 2017) e di 15”993 la belga Amandine Verstappen, con Kiara Fontanesi quarta a 23”100 dalla vincitrice odierna: la campionessa iridata termina dunque fuori dal podio con la sua Yamaha, centrando però il giro più veloce in 2.01.397 e sfiorando il successo: Kiara era partita decisamente male, finendo in fondo al gruppo, salvo poi risalire e andare in testa nell’ultimo giro. Una doppiata però l’ha fatta cadere a metà dell’ultimo passaggio e fatta scivolare in 4a posizione: 6a invece la neozelandese Courtney Duncan, altra portacolori di Yamaha e candidata al titolo mondiale, e nella top-10 troviamo anche un’altra italiana, dato che Francesca Nocera (Suzuki) termina 9a a 1’25”101 dalla Papenmeier.

Gara-2 del motocross al femminile si disputerà domattina alle 11.25, e chissà che Kiara Fontanesi non riesca a rifarsi subito e regalarsi un successo di fronte al pubblico italiano.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *