Lewis Hamilton trionfa a Monza, davanti a Kimi Raikkonen e al compagno Valtteri Bottas. Vettel solo quarto (dopo la penalizzazione di Verstappen) a causa di un contatto con il leader del mondiale al primo giro.

Non è stato il Gran Premio d’Italia che i tifosi della Ferrari si aspettavano, in maniera particolare dopo le qualifiche di sabato che avevano regalato la prima fila alle due Rosse di Maranello. Raikkonen in pole position e Sebastian Vettel al suo fianco. Dietro, in seconda fila, le due Mercedes di Hamilton e Bottas.

La lotta tra le due Ferrari, però, non è durata molto: al primo giro, e più precisamente alla Roggia, infatti i due piloti che si contendono il mondiale entrano in contatto con il tedesco che tenta di difendersi da un attacco dell’inglese, che ha la meglio sul rivale. Vettel infatti si gira e si ritrova in fondo al gruppo, costretto a inseguire per i successivi 53 giri e con l’auto danneggiata.

Kimi Raikkonen, dal canto suo, è rimasto al comando per gran parte della gara, ma ha dovuto fare i conti con il gioco di squadra della Mercedes e, dopo le soste ai box, si è ritrovato davanti il connazionale Bottas che ha fatto di tutto per fermarlo: “Puntavo al podio – ha spiegato il pilota della scuderia tedesca a fine gara – anche se il compito era quello di tenere dietro Kimi e rallentarlo”. Missione compiuta, con il veterano della Rossa che si è dovuto accontentare del secondo posto, risultato che gli ha regalato il centesimo podio in carriera.

Da segnalare, a fine gara, i fischi del pubblico di Monza nei confronti dei piloti Mercedes.

Di seguito, il risultato della gara:

Pos Pilota Tempo Pt
1

L. Hamilton

Mercedes·#44
1:16:54.484 25
2

K. Raikkonen

Ferrari·#7
+8.705s 18
3

V. Bottas

Mercedes·#77
+14.066s 15
4

S. Vettel

Ferrari·#5
+16.151s 12
5

M. Verstappen

Red Bull·#33
+18.208s 10
6

R. Grosjean

Haas·#8
+56.320s 8
7

E. Ocon

Racing Point·#31
+57.761s 6
8

S. Perez

Racing Point·#11
+58.678s 4
9

C. Sainz Jr.

Renault·#55
+78.140s 2
10

L. Stroll

Williams·#18
+ 1 giro 1
11

S. Sirotkin

Williams·#35
+ 1 giro 0
12

C. Leclerc

Sauber·#16
+ 1 giro 0
13

S. Vandoorne

McLaren·#2
+ 1 giro 0
14

N. Hulkenberg

Renault·#27
+ 1 giro 0
15

P. Gasly

Toro Rosso·#10
+ 1 giro 0
16

M. Ericsson

Sauber·#9
+ 1 giro 0
17

K. Magnussen

Haas·#20
+ 1 giro 0
18

D. Ricciardo

Red Bull·#3
NT 0
19

F. Alonso

McLaren·#14
NT 0
20

B. Hartley

Toro Rosso·#28
NT 0
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *