Domenica scorsa Daniel Ricciardo aveva sfogato la sua rabbia per la brutta fine del suo rapporto con Red Bull, e per i continui ritiri del suo 2018: l’australiano ha concluso anzitempo le proprie gare in otto occasioni su 19, e si è ritirato per problemi meccanici in quattro degli ultimi 7 GP. Guarda caso, da quando ha annunciato il suo passaggio in Renault per il 2019 ed Helmut Marko l’ha liquidato con un serafico ”peccato, avrà problemi con quei motori per altre due stagioni”: ecco perchè Danielone si era lasciato andare al termine della gara messicana, dichiarando di non voler correre le ultime due gare stagionali con la scuderia austriaca.

Non ho più parole per quello che sta succedendo. Siamo andati bene tutto il weekend, poi in partenza abbiamo fatto schifo. Avevamo raddrizzato la gara, ma questa sfortuna coi motori… Non ho più parole. Le prossime due gare non voglio correrle, ci vediamo il prossimo anno. Ricciardo sembrava pronto a lasciare la monoposto a Pierre Gasly sin da subito, e dalle gare di Interlagos e Abu Dhabi. Ora però è arrivato il dietrofront, tramite una diretta Instagram: ”Volevo salutare tutti e aggiungere alcune cose dopo quanto è successo in Messico. Prima di tutto, correrò le ultime due gare dell’anno. Ci sono stati tanti alti e tantissimi bassi in questa stagione: non nascondo che è stato tutto molto frustrante. Però voglio esserci per me stesso e per i ragazzi che lavorano nel mio box: voglio avere due occasioni di riscatto prima di separarmi dal team. Ci sarò, questi giorni di pausa mi hanno restituito la serenità che mi serviva. Mi sento meglio”.

Probabilmente il dietrofront è stato caldamente ”suggerito” da Red Bull, perchè rompere il contratto a due gare dal termine avrebbe causato problemi con gli sponsor e tra le stesse parti: Ricciardo verosimilmente si sarebbe ritrovato a pagare una penale, aggiungendo al danno la beffa. E così, potremo ancora ammirare per due GP Ricciardo sulla Red Bull: Danielone proverà a conquistare altrettanti podi, e poi l’australiano inizierà la difficile sfida con Renault.

View this post on Instagram

A lil message 🏎💨

A post shared by Daniel Ricciardo (@danielricciardo) on

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *