Dopo aver comunicato l’entry-list della prima stagione della MotoE, quest’oggi Dorna ha svelato anche tutti i piloti della stagione 2019 del Motomondiale: MotoGP, Moto2 e Moto3, alla vigilia dei primi test pre-season, hanno così conosciuto tutti i protagonisti della prossima stagione. Andiamo con ordine e classe per classe.

MOTOGP: VINALES CAMBIA NUMERO– Non ci sono clamorose novità rispetto ai passaggi già annunciati in MotoGP. Come sapevamo, Jorge Lorenzo farà coppia con Marc Marquez in HRC, con Petrucci in Ducati ufficiale e Zarco in KTM al fianco di Pol Espargaro. Mir andrà in Suzuki al fianco di Rins, con Iannone in Aprilia, mentre Morbidelli sarà nel team Yamaha Petronas, e poi ci sono le ultime novità: Syahrin in KTM Tech 3, Abraham con Avintia Racing al fianco del rientrante Rabat e null’altro. Non dimentichiamoci dei rookie: Quartararo con Yamaha Petronas, il già citato Mir, Bagnaia con Ducati Pramac e Oliveira con KTM Tech 3: sono interessanti in particolare i loro numeri, col francese che opta per il 20, Mir che tiene il 36 e Oliveira che sceglie l’88, mentre Bagnaia opta per il 63 dopo aver usato il 21 in Moto3 e il 42 in Moto2. La novità più interessante, però, è il cambio-numero di Maverick Vinales: un 2018 non positivo andava esorcizzato in qualche modo, e così lo spagnolo abbandona lo ”storico” 25 per passare al 12, suo giorno di nascita. Di seguito la line-up completa.

Repsol Honda Team: 93 Marc Marquez (Spa), 99 Jorge Lorenzo (Spa)

Ducati Team: 4 Andrea Dovizioso (Ita), 9 Danilo Petrucci (Ita)

Yamaha Factory Racing: 12 Maverick Vinales (Spa), 46 Valentino Rossi (Ita)

Team Suzuki Ecstar: 36 Joan Mir (Spa), 42 Alex Rins (Spa)

Red Bull KTM Factory Racing: 4 Johann Zarco (Fra), 44 Pol Espargaro (Spa)

Aprilia Racing Team Gresini: 29 Andrea Iannone (Ita), 41 Aleix Espargaro (Spa)

LCR Honda: 30 Takaaki Nakagami (Jpn, moto colorata Idemitsu), 35 Cal Crutchlow (Gbr, moto colorata Castrol)

Alma Pramac Racing Ducati: 43 Jack Miller (Aus), 63 Francesco Bagnaia (Ita)

Reale Avintia Racing Ducati: 17 Karel Abraham (Rce), 53 Tito Rabat (Spa)

Petronas Yamaha SRT: 20 Fabio Quartararo (Fra), 21 Franco Morbidelli (Ita)

Red Bull KTM Tech 3 Racing: 55 Hafizh Syahrin (Mal), 88 Miguel Oliveira (Por)

MOTO2: PASINI SENZA MOTO, QUANTI ITALIANI!– Sarà grande lotta nella Moto2 2019: Jorge Martin è passato nella categoria maggiore con KTM ufficiale, verrà affiancato da Brad Binder e proverà a vincere il secondo titolo. Dovrà lottare con Lorenzo Baldassarri e Alex Marquez, ma anche con Luca Marini e Marco Bezzecchi, che sono tra i piloti più attesi (soprattutto il fratello di Valentino Rossi, ottimo da metà 2018 in poi): salto di categoria anche per Oettl, Bastianini, Di Giannantonio e Bulega, e ci saranno ben nove italiani in griglia. Tra loro non figura al momento Mattia Pasini, che si trova senza moto e rischia seriamente di dover saltare la prossima stagione del Motomondiale: era stato accostato a MV Agusta, che però ha scelto Aegerter al fianco di Manzi, e si era proposto (senza esito) al team Sky VR46. Di seguito tutti i 32 piloti della Moto2 2019.

Red Bull KTM Ajo: 41 Brad Binder (Rsa), 88 Jorge Martin (Spa)

Marc VDS Kalex: 73 Alex Marquez (Spa), 97 Xavi Vierge (Spa)

Pons HP40 Racing Kalex: 7 Lorenzo Baldassarri (Ita), 40 Augusto Fernandez (Spa)

Sky Racing Team VR46 (Kalex): 10 Luca Marini (Ita), 11 Nicolò Bulega (Ita)

Tech 3 Racing KTM: 65 Philipp Oettl (Ger), 72 Marco Bezzecchi (Ita)

Dynavolt Intact GP (Kalex): 12 Thomas Lüthi (Svi), 23 Marcel Schrotter (Ger)

CBGM Evolution KTM: 16 Joe Roberts (Usa), 27 Iker Lecuona (Spa)

MV Agusta Forward Racing: 62 Stefano Manzi (Ita), 77 Dominique Aegerter (Svi)

Speed Up: 9 Jorge Navarro (Spa), 21 Fabio Di Giannantonio (Ita)

Kalex Team Italtrans: 5 Andrea Locatelli (Ita), 33 Enea Bastianini (Ita)

KTM Team Angel Nieto: 18 Xavi Cardelus (And), 96 Jake Dixon (Gbr)

SAG Team Kalex: 45 Tetsuta Nagashima (Jpn), 87 Remy Gardner (Aus)

Honda Team Asia (Kalex): 20 Dimas Ekky Pratama (Idn), 35 Somkiat Chantra (Tha)

NTS RW Racing (NTS): 4 Steven Odendaal (Rsa), 64 Bo Bendsnyder (Hol)

KTM Kiefer Racing: 3 Lukas Tulovic (Ger)

Gresini Racing Kalex: 22 Sam Lowes (Gbr)

Tasca Racing Kalex: 24 Simone Corsi (Ita)

Petronas-SIC Kalex: 89 Khairul Idham Pawi (Mal)

MOTO3: TORNA FENATI– Il ritorno di Romano Fenati in Moto3, con la seconda Honda del team Snipers, è ufficiale: affiancherà Tony Arbolino e sarà uno degli otto italiani in gara. Tra questi, ci sono i vari Migno, Dalla Porta, Antonelli, Foggia, Vietti e Riccardo Rossi: Dalla Porta può lottare per il titolo se sarà costante, i due giovani del team VR46 possono vivere la stagione della consacrazione, mentre Riccardo Rossi è molto atteso nel debutto nel Motomondiale, visto che è un classe 2002 di cui si parla parecchio. I nostri ragazzi dovranno però lottare nuovamente con gli spagnoli: occhi puntati su Aron Canet, che si rilancerà nel team di Max Biaggi, e occhi puntati anche su Jaume Masia e su un argentino ”spagnolo”, ovvero Rodrigo. Difficile dare un favorito per la prossima Moto3, e attenzione a un rookie di cui si parla benissimo: Can Oncu ha solo 15 anni ed è del 2003, ma correrà con una KTM ufficiale e di lui si parla come di un autentico predestinato. E se sorprendesse tutti? Lo scopriremo presto, ma nel mentre ecco tutti i piloti della Moto3.

Bester Capital Dubai KTM: 5 Jaume Masia (Spa), 16 Andrea Migno (Ita)

Sky Racing Team VR46 KTM: 10 Dennis Foggia (Ita), 13 Celestino Vietti (Ita)

Honda Estrella Galicia 0,0: 11 Sergio Garcia (Spa), 72 Alonso Lopez (Spa)

Redox PrüstelGP KTM: 12 Filip Salac (Rce), 84 Jakub Kornfeil (Rce)

Honda Team Marinelli Snipers: 14 Tony Arbolino (Ita), 55 Romano Fenati (Ita)

Petronas Sprinta Racing Honda: 17 John McPhee (Gbr), 71 Ayumu Sasaki (Jpn)

Kommerling Gresini Moto3 Honda: 19 Gabriel Rodrigo (Arg), 54 Riccardo Rossi (Ita)

Boe Skull Rider KTM: 22 Kazuki Masaki (Jpn), 76 Makar Yurchenko (Kaz)

SIC58 Squadra Corse Honda: 23 Niccolò Antonelli (Ita), 24 Tatsuki Suzuki (Jpn)

Angel Nieto Team KTM: 25 Raul Fernandez (Spa), 75 Albert Arenas (Spa)

Honda Team Asia: 27 Kaito Toba (Jpn), 79 Ai Ogura (Jpn)

CIP Green-Power KTM: 40 Darryn Binder (Rsa), 69 Tom Booth-Amos (Gbr)

Leopard Racing Honda: 42 Marcos Ramirez (Spa), 48 Lorenzo Dalla Porta (Ita)

Max Racing Team KTM: 44 Aron Canet (Spa)

Red Bull KTM Ajo: 61 Can Oncu (Tur)

Reale Avintia Academy KTM: 77 Vicente Perez (Spa).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *