Gas Gas

È tempo di annunci nel Mondiale Motocross, e dopo la conferma che Jorge Prado salterà nella classe maggiore con KTM Factory, arriva un’altra interessante e importante novità riguardo alla prossima stagione della MXGP. Nelle scorse settimane KTM ha acquisito il 60% del marchio Gas Gas, già ampiamente impegnato nell’offroad e visto negli anni scorsi nella Dakar e nell’enduro, e la casa austriaca ha deciso di dare nuova linfa e nuova vita all’azienda spagnola.

L’anno prossimo, infatti, non solo Gas Gas tornerà nell’enduro e nella Dakar da protagonista, ma prenderà anche parte al Mondiale Motocross con un team ufficiale. Per rilanciare al meglio Gas Gas, KTM ha deciso di affiancarle una struttura consolidata come Standing Construct, che diventerà così il team Factory della casa spagnola ora sotto il controllo austriaco. I piloti di Gas Gas saranno due vecchie conoscenze del motocross, e due protagonisti dell’annata che si è appena conclusa, ovvero Glenn Coldenhoff e Ivo Monticelli. Glenn Coldenhoff, rimasto fuori dai piani della KTM Factory dopo lo sbarco nella classe regina di Jorge Prado, ripartirà da Gas Gas e da una nuova sfida: l’olandese ha disputato un’ottima annata, chiusa in crescendo e con tre GP vinti, trascinando inoltre l’Olanda alla vittoria schiacciante nell’MXoN.

Ha vissuto una grande annata anche Ivo Monticelli, che si è confermato performante con Standing Construct: l’italiano ha lottato costantemente per la top-10, chiudendo 11° nella classifica generale MXGP con 267pti conquistati. Il suo miglior risultato è stato un quarto posto nella seconda manche dell’MXGP turco, mentre ad Arco di Trento si è classificato 5° e 6°. Ora lui e Coldenhoff potranno confermarsi e correre da ufficiali nel nuovo e ambizioso progetto griffato Gas Gas: il marchio farà correre nell’enduro il pluripremiato Taddy Blazusiak e nella Dakar Laia Sanz. Seguiremo le loro avventure con grande attenzione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *