Sospiro di sollievo per Arminas Jasikonis. Il pilota lituano dell’Husqvarna era caduto pesantemente nella seconda gara di domenica a Mantova, sede del MXGP di Lombardia. Le sue condizioni erano subito apparse molto serie, al punto da indurre al coma il top rider, trasportato nell’ospedale di Cremona. Fortunatamente la situazione è migliorata con il passare dei giorni e oggi Jasikonis si è svegliato, mostrando subito segnali incoraggianti. Ha riconosciuto i familiari, parlando con loro e i medici sia in lituano che in inglese. Arminas riesce a muoversi senza accusare dolori e presto inizierà la sua fase di recupero per tornare in pista.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *