Il tormentone invernale si è finalmente concluso. Lewis Hamilton e la Mercedes non si lasceranno, almeno per quest’anno. L’inglese, sette volte campione del mondo, rinnova per una stagione, mettendo così nel mirino la possibilità di conquistare l’ottavo alloro in carriera. Si tratterebbe dell’ennesimo record, dato che l’anglo-caraibico detiene già i primati in materia di vittorie e pole position. La casa tedesca, dal canto suo, si assicura le prestazioni del miglior pilota in circolazione.

ANNUNCIO

La scuderia ha dato l’ufficialità del rinnovo attraverso un comunicato stampa: “Mercedes-AMG Petronas è lieto di annunciare che il team Campione del Mondo Costruttori in carica e il Campione del Mondo Piloti in carica continueranno insieme nel 2021. Mercedes ed Hamilton hanno raggiunto l’intesa per un nuovo contratto che vedrà una delle collaborazioni di maggior successo proseguire per la nona stagione consecutiva. Una parte significativa del nuovo accordo riguarda la condivisione dell’impegno verso una maggior inclusione nello sport motoristico alla quale Lewis e la Mercedes avevano dato inizio l’anno scorso, che avverrà nella forma di una fondazione comune che avrà la missione di supportare diversità ed inclusione in tutte le forme dello sport motoristico”.

REBUS

La vera incognita riguarda la stagione seguente, quando il tormentone sul proseguimento insieme rischia di ripresentarsi. Hamilton avrebbe comunque l’opportunità di esercitare l’opzione per un rinnovo automatico. A convincerlo potrebbero pensarci anche i 35 milioni di sterline che intascherà nel 2021 e eventualmente nella stagione seguente.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *