Dakar 2018, 7a tappa: ribaltone nelle auto e vetta per Sainz, vittoria e brivido per Barreda

, ,
Un giorno di riposo (la Dakar ci è mancata, dobbiamo ammetterlo) e rieccoci, pronti per commentare i nuovi colpi di scena e stravolgimenti della Dakar 2018, un rally-raid nel quale nulla è certo e tutto può cambiare da un momento all'altro:…

Peterhansel dominatore, continui cambi di leader nelle moto e tanti ritiri: il punto sulla Dakar 2018

, , ,
Sei tappe intense, con continui colpi di scena e tanti ritiri, un cambiamento di scenario e ''terreno'' che si è consumato ieri e ci ha portato verso la Bolivia: la Dakar numero 40 è iniziata nel migliore dei modi, risultando una delle più…

Dakar 2018, 6a tappa: vittorie per Meo e Sainz, la corsa arriva in Bolivia

, ,
Tanti saluti al Perù e bienvenida Bolivia: dopo che le dune desertiche della terra Inca (in una tappa nella quale si era passati per Nazca, ma senza toccare la zona dei disegni sul terreno per rispetto: la Dakar è anche questo) avevano tagliato…

13 anni fa ci lasciava Fabrizio Meoni, il gigante buono della Dakar

,
13 anni, 13 dannatissimi anni. Ricordo ancora il giorno in cui finii con lo scoprire il mondo della Dakar e quei matti che girano per ore e ore nel deserto alla ricerca dell'adrenalina, di una realizzazione personale e di una sfida da vincere…

Dakar 2018, 5a tappa: Barreda super, ora è 4° nelle moto! Successo per Peterhansel, Loeb ko

, ,
Il giorno dopo i grandi colpi di scena presenta un percorso ''biforcuto''. L'ultima tappa totalmente peruviana della Dakar arriva dopo una giornata convulsa, nella quale si sono ritirati tra gli altri Sam Sunderland per un brutto e doloroso…

Dakar 2018, 4a tappa: Loeb e van Beveren firmano la doppietta francese, Sunderland si ritira

, ,
Dopo il caos di ieri, che ha portato allo smarrimento di Joan Barreda e al brutto incidente di Nani Roma (che non è partito oggi, dovrà recuperare dal forte trauma cranico), oltre che alle vittorie parziali di Nasser Al-Attiyah e Sam Sunderland,…

Dakar 2018, 3a tappa: vincono Sunderland e Al-Attiyah, Barreda si perde

, ,
Dopo il ribaltone targato Cyril Despres e Joan Barreda Bort nel deserto di Pisco, la Dakar riparte nuovamente dalla cittadina peruviana per una tappa tanto interessante quanto insidiosa: 502km che portano la corsa a San Juan de Marcona, con…
Dakar 2019

Dakar 2018, 2a tappa: Joan Barreda e Cyril Despres effettuano il ribaltone, tappa e testa della classifica per loro!

, ,
La prima tappa, coi suoi 31km cronometrati nel deserto intorno a Pisco, aveva lanciato un segnale sulla difficoltà delle dune peruviane a tutti i partecipanti e incoronato come primi leader Nasser Al-Attiyah e Sam Sunderland nelle auto e nelle…
Dakar 2019

Dakar 2018, 1a tappa: Sam Sunderland e Nasser Al-Attiyah sono i primi leader, tutti i risultati!

, ,
139 moto, 92 auto, 49 quad, 11 veicoli side-by-side (d'ora in poi, SxS) e 44 camion: un totale di 335 equipaggi che nelle prossime due settimane affronteranno una delle sfide più difficili che la vita ci pone di fronte. C'è chi per prepararsi…

La Dakar perde un protagonista: out Paulo Gonçalves

, , ,
Una perdita decisamente importante, che va a privare lo squadrone Honda di uno dei suoi punti di forza: Paulo Gonçalves, 38enne (e fratello di Rui, il motocrossista) con una grande esperienza nei rally-raid che avrebbe dovuto aiutare Joan Barreda,…

Una rivelazione tra le dune del deserto: ecco come nacque la Dakar

, ,
Una rivelazione nel deserto. La Dakar, il rally-raid più affascinante del mondo, non poteva nascere in modo diverso: tutti conoscono la corsa che si è recentemente spostata in Sudamerica e scatterà domani da Lima, ma in pochi sanno la storia…

Dakar 2018: tutte le moto al via. Joan Barreda insidia il bis di Sunderland

, ,
Strapotere KTM: non si possono utilizzare altri termini per definire il dominio assoluto della casa austriaca nella Dakar, sia che si parli della ''vera edizione'' (partenza da Parigi e arrivo in Senegal), sia che si parli della ''nuova'' versione…